"L’ATTORE E LA MASCHERA"
condotto da Mareike Schnitker
Questo stage si rivolge ad attori e gente di teatro che desiderano rimettersi in discussione, completare e perfezionare la loro formazione e scoprire altri stili di gioco teatrale.
Indossare una maschera corrisponde ad un vecchio principio infantile e primitivo dell’Homo Ludens, l’essenza stessa del teatro: far finta di essere un altro, trasformarsi per diventare un’altra cosa.
Abbiamo visto per le strade persone incredibili, grottesche, patetiche, burlesche, e abbiamo detto: che personaggio! Che faccia! Si direbbe una maschera!

Mareike Schnitker
Programma dello stage:
Maschera neutra (maschere di Sartori)
Maschera espressiva (maschere di Erhard Stiefel)
Maschera larvale (maschere di Willy Seefeldt)
Mareike Schnitker
Si tratta di un’importante opportunità per intraprendere o approfondire il lavoro sulla Maschera ripercorrendo le tappe principali della pedagogia di Jacques Lecoq con un’attrice che ha vissuto, accanto al Maestro, gli anni più fecondi e creativi della Scuola parigina, ed è stata fra i protagonisti del teatro europeo de gli ultimi decenni.
Costumi:
Le attrici e gli attori dovranno portare, oltre agli abiti per il training fisico, giacche, pantaloni, mantelli, cappelli, gonne, scarpe, borsette, zaini, valigie, abiti da domenica e da viaggio.
Sarà inoltre utile portare cuffie, collant e berretti per coprire i capelli.
Se volete organizzare questo stage
Info e Contatti:
Burlesk Center ℅ Byland - Canton Zott 18 - 6654 Cavigliano - CH
tel 0041 (0)79 628 67 34
burlesk.center@gmail.com